Blog

Le costruzioni LEGO® : la grande passione di Nathan Sawaya

Architettura
  • 23 febbraio 2015

Chi non ha mai giocato con le costruzioni LEGO® nella sua infanzia? Se siete nati dopo gli anni ’60 è sicuramente così! Per alcuni la passione per le costruzioni LEGO® dura tutta la vita. É il caso dell’artista americano Nathan Sawaya, che realizza opere d’arte con i famosi mattoncini.

nathan sawaya et sa construction lego
© Chrisjtse https://www.flickr.com/photos/asiaticleague/6787700941

Nathan Sawaya : l’esposizione “the Art of the Brick”

Inaugurata al Museo d’arte di Lancaster nel Regno Unito, l’esposizione “the Art of the Brick” ha avuto un grande successo nel Nord America, Australia, Asia e Medio Oriente.

Nathan Sawaya construction
© Yzukerman https://www.flickr.com/photos/yzukerman/6272973099
Construction Lego nathan sawaya
© Eric Lanning https://www.flickr.com/photos/lanninge/6178758642

Nathan Sawaya ha realizzato con i mattoncini LEGO® la riproduzione di opere celebri. Per esempio:

L’onda di Hokusai (1830/1831)

construction lego nathan sawaya
© Nick Amoscato https://www.flickr.com/photos/namoscato/9437066710

La madre di Whistler, del pittore James Abbott McNeill Whistler, (1871)

Lego construction
© Inhabitat Blog https://www.flickr.com/photos/inhabitat/9034143370

Sul sito dell’artista Brick Artist è possibile ritrovare tutte le sue creazioni.

La visione di Nathan Sawaya sulla sua opera in LEGO®

Nathan Sawaya, che è un ex avvocato, ha caratterizzato il suo lavoro dicendo che è per il bambino che è in ogni uomo, e indicando i mattoni LEGO® come un giocattolo accessibile a tutti, un giocattolo unificatore.
Sulla sua ispirazione, aggiunge:
“La mia materia preferita è la forma umana. Gran parte del mio lavoro suggerisce una figura di transizione. Rappresenta la metamorfosi che ho vissuto nella mia vita. I miei lavori nascono le mie paure e le mie successi come avvocato o come artista, come un ragazzo o un uomo. “

Construction Lego
© wiredforlego https://www.flickr.com/photos/wiredforsound23/6897004618

Scrivi un commento

Articoli correlati