Blog

Super Flemish: ovvero Hulk e Batman nella pittura fiamminga

Design e Tendenze
  • 4 Marzo 2015

Immaginate, R2D2 in posa per Van Eyck, celebre pittore della scuola fiamminga. Una situazione sorprendente, no? E’ questo il concept scelto dal fotografo francese Sacha Goldberger per la sua serie « Super Flemish ». L’universo creativo di questo artista era già orientato verso il mondo dei supereroi con Mamika, fotografie in cui sua nonna, trasformata in super-nonna, si esercita a volare su un tappeto da corsa o solleva automobili con una mano sola.

Con Super Flemish, Sacha Goldberger ha coinvolto tutti i supereroi della nostra infanzia: Marvel, Disney & Star Wars. « Questi ritratti ci fanno scoprire, sotto la patina del tempo, la malinconia inattesa di coloro che dovrebbero essere invincibili » spiega il fotografo. In effetti Batman, Biancaneve, e Dark Vador, dal volto pensoso, posano con il collare di pizzo in un’atmosfera tipica dei ritratti della pittura fiamminga del XVII secolo. Questo progetto ha richiesto un anno di lavoro, ha coinvolto più di 70 persone fra cui 5 costumisti, 7 truccatori, 5 parrucchieri, 6 assistenti e 40 attori per ottenere un risultato realistico e pieno di umorismo.

Scoprite alcuni scatti di questo mix fra cultura pop e pittura fiamminga.
R2D2
R2D2
Batman
Batman
Hulk
Hulk
Catwoman
Catwoman
Darth Vader
Dark Vador
Biancaneve
Biancaneve
Spiderman
Spiderman
Superman
Superman
© Photos Sacha Goldberger

Scrivi un commento

Articoli correlati