Realizzazioni

Barbebleue

Scenografie - Stand , Cersaie
  • Città, Paese
  • Bologna, Italia
  • Anno
  • 2012
  • Descrizione
  • Nonostante il suo aspetto burbero, è un Barbablu inoffensivo e scherzoso che si è impossessato dello stand Novoceram per questa 30esima edizione di Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, a Bologna dal 25 al 29 settembre 2012. Per fortuna ci aveva affidato tutte le chiavi!
    Dietro a queste alte pareti ricoperte di Cast 10×60 cm structuré, Novoceram a installato 6 stanze delle meraviglie e una stanza proibita che ospita il segreto di Barbablu, come nel racconto di Charles Perrault che ha ispirato Francesco Catalano, autore del progetto.
    Appena entrati sullo stand si ha immadiatamente l’impressione di uno spazio infinito. Il lungo corridoio sembra non finire mai grazie a un gioco di riflessioni di specchi e di prospettive. L’ingresso di ogni stanza ha la forma di un buco di serratura come metafora dell’accesso esclusivo riservato ai visitatori dello stand, un vero e proprio privilegio concesso dal padrone di casa, dall’umore spesso tenebroso.Alla vigilia dei suoi 150 anni, Novoceram vuole evidenziare i 7 valori fondamentali che hanno caratterizzato la sua storia e la sua evoluzione: L’Ispirazione, La Natura, La Francia, La Fabbrica, Lo Charme e La Relazione, presentate da scenografie allegoriche in ognuno dei box dello stand. Il settimo valore è nascosta nella stanza proibita, come nel racconto, per stuzzicare la curiosità dei visitatori. Per iniziare il loro percorso, i visitatori trovano una “mappa” di quel che si apprestano a scoprire nella parete visibile qui sotto.
    Poi entrano nella stanza numero 1 dedicata a quel che costituisce la base del lavoro di ricerca e sviluppo dei prodotti: L’Ispirazione, e le fonti da cui nasce una nuova collezione in gres porcellanato: Ciment. Sul soffitto i campioni di colore e di materiale e le foto che hanno nutrito l’ispirazione di chi ha sviluppato il progetto.
    La visita continua nella stanza n.2 che ha come tema lo Charme, dove oggetti curiosi, posti con grazia e cura contribuiscono all’eleganza dell’ambiente, profumato con sentori di bosco per ricordare la collezione presentata a pavimento e rivestimento: Noa, il parquet ceramico.
    Nella stanza n°3 dedicata alla Relazione e alla nuova serie per esterni Orage, Novoceramha evidenziato l’attitudine allo scambio e all’ascolto attento dei propri clienti e utilizzatori finali, simboleggiati da orecchie gigantesche attaccate agli schermi video. come l’anno scorso con The Passion Project, l’iniziativa Barbebleue ha visto una notevole eco sui social network a cui Novoceram partecipa. Il tema dello stand è stato svelato sulla pagina Facebook e le foto del backstage sono state condivise con i fans attraverso il ricco album.
    Uno degli schermi è servito ai visitatori per ricevere via e-mail in tempo reale il ricordo del loro passaggio nella stanza proibita. Un modo in più per Novoceram di mostrare la propria reattività e integrare le ultime tecnologie nel percorso dello stand.Nella foto qui sotto, si può vedere la scenografia della stanza numero 4 che rappresenta la Fabbrica attraverso gli strumenti e le macchine utilizzate in stabilimento nel processo di produzione. Sulle pareti la collezione Cast nelle sue tre finiture, il sistema di posa flottante Outdoor plus con la novità Cast 60×60 cm structuré, spessore 2 cm.
    Uno dei valori essenziali di Novoceram è la Francia, rappresentata nella stanza n.5, rivestita dalla collezione Icône, e caratterizzata da una immensa torre di macarons, contornata di baguettes sospese e incoronata dai ritratti dei più famosi personaggi della storia francese.
    Il percorso prosegue nella stanza n.6 consacrata alla Natura, valore fondamentale della filosofia aziendale certificata ISO 14001 : 2004 che realizzaobiettivi ambiziosi nel quadro del suo sistema di gestione ambientale. I prodotti, a loro volta certificati Ecolabel, sono concepiti nel rispetto dell’ambiente, come la nuova collezione Vertige ispirata a una resina.
    Alla fine di questo percorso i visitatori sono curiosi di entrare nella stanza proibita per scoprirne il mistero. E’ sufficiente registrarsi per poter accedere.
    La storia di Barbablu è stata alleggerita eliminando i suoi lati più truculenti rendendola ludica e giocosa attraverso la spiritosa sorpresa riservata ai visitatori della stanza proibita. Tutti ne sono usciti sani e salvi e… con un sorriso! Ecco alcuni esempi di foto scattate nella stanza n.7. Per scoprire tutte le altre visitate il nostro album sulla pagina Facebook di Novoceram.